Musica, relax e diminuzione della pressione sanguigna

By Arianna Casali 2 years agoNo Comments
Home  >  Relax  >  Musica, relax e diminuzione della pressione sanguigna

Musica, relax e diminuzione della pressione sanguigna

Quando pensiamo alla musica, pensiamo spesso a spartiti, concerti o festival. Un recente studio ha dimostrato come la musica possa essere parte integrante del processo di rilassamento per la gestione della pressione sanguigna. Riesci a immaginare di utilizzare la musica per curare l’ipertensione?

Lo studio ha coinvolto 28 pazienti che erano in cura per l’ipertensione. Il gruppo in cura (28 pazienti) ha ascoltato musica classica, indie o celtica 30 minuti al giorno per 4 settimane, facendo contemporaneamente esercizi di respirazione. Il gruppo di controllo (20 pazienti) non ha apportato alcun cambiamento al proprio stile di vita quotidiano. I ricercatori hanno scoperto che la pressione sistolica del gruppo in cura diminuiva significativamente.

Per spiegare questo risultato, i ricercatori credono che possa esistere un collegamento tra la musica e la diminuzione dell’ansia. Le persone sono più rilassate quando ascoltano la musica, e questo riduce l’ansia. La riduzione dell’ansia porta a una diminuzione della pressione sanguigna. Naturalmente, come ben sapete, ascoltare musica non è sufficiente per curare l’ipertensione. Se necessario, devi assumere le medicine e seguire uno stile di vita salutare che comprenda attività fisica, una dieta sana e relax generale!

Fonte: Dott. Pietro A. Modesti, Professore di Medicina Interna, Dipartimento Terapia Intensiva, Università di Firenze, Italia; Dott. George Bakris, Direttore dell’Unità Disturbi Ipertensivi, Università di Chicago; 14 maggio 2008, presentazione in occasione del meeting annuale dell’American Society of Hypertension, New Orleans, LA, USA.

Categories:
  Relax, Relax totale

Leave a Reply